Foto e filtri

DAY 3!Terza “Tip” del corso #instrategytips.

Abbiamo già visto in dettaglio la Bio e il Feed, oggi ci addentreremo nel feed per scoprire qualcosa di più sulle foto, filtri e non filtri e, il sapersi raccontare tramite le immagini.

Con l’avvento degli smartphone, le foto sono diventate quasi essenziali. Ogni occasione è un buon pretesto per fotografare, fotografarci e postare. Inoltre lo smartphone è diventato in questi anni un valido alleato per il nostro lavoro e, grazie a questo strumento tascabile, siamo in grado di essere presenti ovunque e documentare il nostro operato.

Qualche anno fa non conoscevamo le vere potenzialità dei social network, si prestava davvero poca attenzione ai post e non eravamo neanche così “social dipendenti”. Con il tempo abbiamo compreso quanto questo strumento digitale sia utile al nostro business se curato nei dettagli.

Instagram è la nostra vetrina virtuale, nella quale è possibile postare ogni giorno foto e video per attirare nuovi follower e far conoscere il nostro business.

La prima cosa che si nota su Instagram è, inevitabilmente, l’estetica e l’ordine. L’utente che arriverà nel vostro profilo, dalle prime sei foto deciderà se seguirvi o uscire, quindi dobbiamo saper coinvolgere e incuriosire. Se vendiamo prodotti non basta postare soltanto le foto degli oggetti, ma portare l’utente a sceglierci attraverso il nostro racconto fotografico (poi arriveremo anche ai testi).

Ciò che i nostri followers devono percepire è il “come” e il “perché“: come lavoriamo e il nostro “perché”; sarà questo che lo farà diventare un potenziale cliente, perché riconoscerà un valore aggiunto che abbiamo rispetto ad un altro competitor.

Ad esempio: produciamo oggetti con materiali di riciclo? Mostriamo qualche processo di lavorazione, la materia prima, facciamo capire il perché è importante il nostro prodotto rispetto ad un altro, raccontiamo come si è accesa la nostra idea e, ovviamente, mostriamo i nostri prodotti e come è possibile acquistare. Lo stesso vale per il MADE IN ITALY. Non dimentichiamo: dettagli e curiosità!

Lo so, ci vuole impegno e se siamo impegnati nella produzione non abbiamo molto tempo per curare tutte queste cose, allora MEGLIO POCHE FOTO ma BELLE, che postare ogni giorno alla rinfusa. In questo caso potremmo fare più STORIES.

Come già detto in modo introduttivo, nel feed è possibile postare FOTO VIDEO, rispettando questi formati di immagini, per evitare che vengano tagliate:

  • POST QUADRATO 1080x1080px
  • LANDSCAPE POST 1080x566px
  • PORTRAIT POST 1080x1350px
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è dimensioni-immagini-social-media-instagram-2020.jpg

(Parto dal presupposto che sappiate già postare in Instagram, ma se così non fosse contattatemi per dritte e suggerimenti).

Per essere sempre visibili ai nostri followers è importante essere costanti e stimolare l’interazione. Il mio consiglio è di pubblicare contenuti almeno una volta a settimana, e se non è possibile cercate comunque di non abbandonare troppo il profilo, pubblicando qualche story.

Non dimentichiamo mai che i social sono strumenti di socializzazione, utili per comunicare con la nostra community, soprattutto in periodi come quello che stiamo vivendo.

Una domanda più frequente è: “si possono postare foto personali nel profilo aziendale?” La risposta è: SI se ciò che fate in quel momento può riguardare il vostro lavoro, se si tratta di un pensiero in linea con i vostri valori aziendali e SI per far vedere come lavorate e chi siete (il famoso concetto di metterci la faccia). Invece NO se il post è soltanto riempitivo e non può coinvolgere i vostri utenti. Immaginiamo che tra i followers ci sono persone che non vi conoscono di persona, quindi ponetevi queste domande prima di postare foto troppo personali: PUO’ ESSERE UTILE AL MIO LAVORO? E’ UN POST COINVOLGENTE?

Ricordatevi che le foto devono avere un armonia cromatica perché il feed sia rilassante e curato.

Consigli utili:

  • CERNITA e ORGANIZZAZIONE: organizzate le foto che vorreste postare in una cartella dello smartphone, ad esempio nei preferiti <3. In questo modo potrete averle insieme e organizzarle secondo una logica (tanto nessuno sa quale sia scattata prima o dopo) ma nella galleria del telefono è possibile visualizzarle come se aveste un back office del profilo. Inoltre è possibile notare subito quelle che ci piacciono e quelle che invece hanno necessità di modifiche o di essere scartate. Divertitevi e sperimentate questo metodo di programmazione!
  • FILTRI e MODIFICHE: un metodo semplice per avere foto simili con le stesse cromie è utilizzare lo stesso filtro per tutte le foto, quindi basta scegliere quello che vi piace e ricordarvi mettere il filtro, prima di postarle. In Instagram avete a disposizione già 24 filtri ma scorrendo in Gestisci se ne possono sbloccare altri 17. Chiaramente non esagerate! Inoltre, avere lo stesso ambiente fotografico o utilizzare set fotografici appositi, potrebbe ulteriormente aiutarvi affinché il filtro risulti più uniforme.
  • GUARDA NELL’INSIEME: il feed va osservato nell’insieme e le foto devono essere armoniche sia in verticale, sia in orizzontale, sia in obliquo.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 123797836_365984934724903_1985439644273890085_n.jpg

Osservate questo feed e quali sono i colori predominanti e ripetuti in ogni foto. Questo è l’effetto che dovreste ottenere, utilizzando sempre lo stesso filtro: tanti colori ma ordinati.

  • TEMA: per facilitarvi il compito si possono scegliere dei temi. Ce ne sono una infinità (i temi delle foto allegate sono di PuzzleStar): minimal, Black and White, le foto incorniciate, … .Quello, a mio parere, più semplice e facile da rispettare è il tema a “scacchiera”, che vi consente di dare maggior risalto alle foto e avere un feed più snello a livello visivo.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 123858965_1027373887686138_3974415666618521782_n.jpg
  • LOGO: se hai produzioni esclusive, consiglio sempre di inserire il logo aziendale nelle foto per una maggior tutela. Oggi “screenshottiamo” di tutto e sarebbe un peccato se le tue foto venissero utilizzate da altri, facendole passare come proprie. Possiamo inserire il logo sulle nostre foto utilizzando anche il “Paint” da pc, se non disponiamo di un programma di grafica.
  • ARCHIVIA: se hai un Instagram con tante foto già postate, NON ELIMINARLE ma ARCHIVIA le foto che ti piacciono meno. Come fare? In alto a destra di ogni foto clicca sui tre puntini verticali e scegli Archivia dal menu a tendina.

Lo so è un lavoraccio, ma ripaga!

Tengo molto alle foto, soprattutto in Instagram e sono molto severa con i miei clienti per questo. Ma è gratificante quando ti raccontano che il cliente entra in negozio e ti dice “bello il tuo profilo instagram” oppure “ho visto la foto su instagram della nuova collezione“, vuol dire che ti segue, che siamo stati bravi a dare risalto alle foto (e quindi non abbiamo perso tempo) e vuol dire che ci saranno vendite e crescerà anche il numero di followers.

Cose da evitare:

  • Postare foto con luce troppo scura, fatti all’interno di locali con luci basse. Prima di postarla ricordatevi di illuminare la foto.
  • Accostare foto B/N a foto con colori accentuati. Utilizzando la scacchiera è possibile spezzare il feed e inserirne qualcuna delle due, ma sempre scegliendo in prevalenza il colore o l’effetto B/N.
  • Accostare foto con colori troppo contrastanti tra loro, ad esempio colori caldi e colori freddi.

Prima di lasciarvi, vi consiglio un app completa per ottimizzare le vostre foto, se i filtri del telefono e di Instagram non fossero sufficienti: SNAPSEED.

Siamo giunti alla conclusione. Ti auguro buon lavoro e se hai necessità di un aiuto scrivimi qui.

Se hai perso le “Tips” precedenti di #instrategytips ecco il riepilogo:

Ci sentiamo tra una settimana. Se ti fa piacere, inviami il tuo prima e dopo :-).

Sara

3 pensieri su “Foto e filtri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...