Che stile avrà il tuo matrimonio?

Ben trovati, dopo le feste pasquali, con un nuovo articolo.

Vorrei riagganciarmi all’articolo del 26 marzo >> lo trovate qui, per chi l’avesse perso ( “5 consigli per organizzare un evento perfetto”), nel quale ho elencato quelli che, secondo me, sono i 5 elementi per organizzare un evento perfetto, qualsiasi tipologia di evento.

Oggi mi focalizzerò sul primo aspetto, ovvero la scelta del TEMA e STILE dell’evento, nello specifico, del vostro matrimonio. E’ un’aspetto di estrema importanza e va definito da subito poiché influenzerà la scelta di tutto il resto. E’ un po’ come il nostro carattere, ciò che siamo e cosa ci piace, questo è quello che gli invitati percepiranno quel giorno.

Dunque, una volta stabilita la data dell’ evento e di conseguenza la stagione, partiamo dallo STILE, come sceglierlo (se non avete già le idee chiare, carta e penna alla mano):

1 – Vi consiglio di iniziare ad appuntare quello che immaginate, ciò che vi piacerebbe ci fosse e quello che, invece, non vi piacerebbe.

2 – immaginate ora la Location (villa, castello, sala ricevimenti, spiaggia, agriturismo, …), il vostro abito (tessuto, la forma, l’acconciatura e gli accessori), il bouquet (colore e fiori) e appuntate anche questo.

3 – Date colore a tutto ciò, dunque che colore avranno le vostre nozze?:

  • eleganza e sobrietà “total white“;
  • toni freddi come l’argento, il blu, turchese, il tiffany, …, il verde;
  • toni caldi come l’oro, il rosa e le sue sfumature, il rosso, il corallo, il giallo;

4 – infine immaginate l’atmosfera che accoglierà i vostri ospiti:

  • atmosfera da favola principesca, elegante e con l’utilizzo di materiali come candelabri, posate dalla tonalità dorata, organizzato in una villa storica o castello e ancora abito ampio e tavoli imperiali.

curzon-hall1

nozze-image-a-19-1433217228114-676076

foto by web

  • atmosfera sobria ed elegante, con dettagli total white e l’utilizzo di materiale come il raso, fiori bianchi, partecipazioni molto minimal e, perché no, l’utilizzo di materiali come il pvc, plexiglass o vetro.
  • atmosfera con colori dominanti, uno o due colori. In tal caso saranno proprio questi colori a dettare il filo conduttore del matrimonio, a partire dalla partecipazione al taglio torta, anche nel caso in cui si tratterà di un matrimonio invernale.

cfb_462585

Photo-via-weddings.weddingchannel.com_-630x1107

  • atmosfera marina e elementi che richiamano il mare, meglio ancora se la vostra location sarà in riva al mare. Potrete optare per abiti più leggiadri, anche per i vostri ospiti,  sandali di ricambio e creme solari.
  • atmosfera vintage style, in stile shabby chic, country chic o bohemien, a seconda anche della location che sceglierete. In tal caso saranno molto indicate ville con molto spazio verde, agriturismi o grandi parchi. Gli accessori saranno retro’, arricchiti da pizzi e merletti, un tono di avorio non guasterà di certo e il bouquet sarà come un mazzo di fiori di campo appena raccolti. Tutto armonizzato da buon gusto e moderazione.

Foto by web

La location, in fase di stile, gioca un ruolo importante. Se si tratta di una sala ricevimenti estremamente elegante sarà meno adeguata ad uno stile Vintage, in quanto l’addobbo da voi scelto sarà in contrasto con l’arredamento della sala. In caso contrario un agriturismo sarà più indicato per allestimento Country Chic piuttosto che uno stile classico e Total White. Scegliete una location piuttosto neutra che possa adattarsi a più stili, nel caso in cui non disponiate di una perfettamente a tema.

A questo punto, definito lo STILE, possiamo dare un TEMA al nostro matrimonio. Non è obbligatorio avere un tema, ma come per i colori, anche esso farà da filo conduttore, rispettandone lo stile. Il tema sarà come il matrimonio cucito su misura e rispecchierà solo voi, quindi via libera alla personalizzazione ed inventiva. Personalmente adoro realizzare eventi a tema, dare un valore aggiunto e unico a tutto il matrimonio.

Ricordatevi di tener conto della tipologia dei vostri ospiti, in modo da optare per un tema che sia ben compreso da tutti, più o meno specifico o più o meno divertente.

I temi più comunemente utilizzati sono: tema cinema, tema hollywood, tema musica e genere musicale, tema viaggi, tema neve, tema mare, tema favola… e qualsiasi altro tema possa appassionarvi e rispecchiare le vostre passioni, lavoro o un particolare stile di vita. In pratica si partirà da un tema, anche standard, sino ad arrivare alla completa personalizzazione.

Non abbiate paura di osare o del giudizio degli inviatati, anzi seguite il vostro cuore e i vostri desideri, anche se quel giorno la vostra Wedding Planner diventerà pazza per mettere in scena tutto :-).

Solo seguendo il vostro cuore realizzerete il matrimonio che desiderate.

Dunque avete già idea di quale sarà lo stile e il tema del vostro matrimonio?

Date un’occhiata alla mia Gallery. Se vi fa piacere …scrivetemi, anzi iscrivetevi per restare sempre aggiornati. Per i prossimi due articoli sto preparando degli allegati da poter scaricare e che vi saranno utili ad organizzare il vostro matrimonio.

Buona organizzazione…

Alla prossima!

Sara

4 pensieri su “Che stile avrà il tuo matrimonio?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...